A MILANO SMOG ALLE STELLE, MA DESTRA VUOLE RITARDARE VARO DIRETTIVA

19 Febbraio 2024

Secondo l’Air Quality Index domenica l’aria di Milano è risultata la terza peggiore al mondo: la concentrazione di PM2.5 in città era 29.7 volte il valore guida annuale della qualità dell’aria indicato dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Sembra paradossale, ma proprio in queste settimane i Paesi dell’Unione Europea premono per ritardare i nuovi obiettivi, ambiziosi ma necessari, previsti dalla nuova Direttiva europea della qualità dell’aria.

Io non ho dubbi: l’Europa in cui credo è quella che si impegna per garantire il diritto di ogni cittadino europeo di respirare aria pulita.

Dalle destre abbiamo assistito in questi mesi a polemiche sterili, che a questo punto spero smettano di alimentare.

Quando si parla di salute pubblica non possiamo scendere a compromessi: non c’è più tempo da perdere.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles