ACCESSO A CURE IN PERICOLO, SERVE UN’EUROPA DELLA SALUTE

29 Febbraio 2024

La carenza di medicinali e dispositivi medici danneggia i sistemi sanitari nazionali dei Paesi europei e rappresenta un rischio per la continuità terapeutica dei pazienti in cura.

Questi scenari non possono essere affrontati con efficacia dai singoli Stati membri.

La pandemia di Covid-19 ci ha già insegnato che serve più Europa nella salute e per la salute: occorre rafforzare le catene di approvvigionamento sia per la distribuzione ordinaria di dispositivi e attrezzature mediche che per la previsione di crisi future.

Potenziamo l’uso della banca dati europea dei dispositivi medici, per aumentare la trasparenza delle disponibilità sul mercato e monitorare i sistemi di acquisto.

Il quadro normativo va semplificato.

I cittadini europei meritano un accesso equo, sicuro e tempestivo sia alle diagnosi sia a cure mediche di qualità: è un dovere dell’Europa garantir loro questo sacrosanto diritto.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles