COP28: BENE ACCORDO, ADESSO PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI

13 Dicembre 2023

Il compromesso raggiunto dalla Cop28 per una transizione fuori dai combustibili fossili e per raggiungere l’obiettivo di zero emissioni nette al 2050 è sicuramente un fatto storico che ci inorgoglisce.

Adesso bisogna passare dalle parole ai fatti: tutti gli Stati devono mettere in pratica piani di azione per una transizione sostenibile e giusta, per affrancare il nostro modello economico dalle fonti fossili e quindi, di conseguenza, per salvare il nostro Pianeta.

Ringraziamo i negoziatori europei, a partire dal Commissario europeo Hoekstra che ha lavorato nella giusta direzione e con grande sinergia con la Presidenza spagnola.
Come ha detto il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres l’era dei combustibili fossili deve finire.

Durante la nostra missione a Dubai abbiamo rappresentato i cittadini che soffrono di malattie respiratorie nel Nord Italia e ci siamo schierati dalla parte della cosiddetta alleanza delle piccole isole Aosis visto che i cambiamenti climatici mettono a rischio la sopravvivenza stessa di interi popoli e culture: dalle Maldive che costruisce barriere per tenere fuori l’oceano che sta inghiottendo le loro isole, e alle isole Marshall che ha già pronti i piani di evacuazione in massa delle popolazioni dagli atolli che rischiano di sparire.

Fino al Bangladesh dove già oggi si contano 30 milioni di sfollati climatici. Dedichiamo a loro questo successo. Nell’accordo di oggi non c’è scritto nero su bianco ‘phase-out’, ma questo è il nostro destino comune.

Non abbiamo un altro Pianeta.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles
error: Content is protected !!