Comunicati stampa

ACCESSO A CURE IN PERICOLO, SERVE UN’EUROPA DELLA SALUTE
29 Febbraio 2024
ACCESSO A CURE IN PERICOLO, SERVE UN’EUROPA DELLA SALUTE
La carenza di medicinali e dispositivi medici danneggia i sistemi sanitari nazionali dei Paesi europei e rappresenta un rischio per la continuità terapeutica dei pazienti in cura. Questi scenari non possono essere affrontati con efficacia dai singoli Stati membri. La pandemia di Covid-19 ci ha già insegnato che serve più Europa nella salute e per...
SU TUTELA NATURA, SCONFITTA BRUCIANTE PER LE DESTRE
27 Febbraio 2024
SU TUTELA NATURA, SCONFITTA BRUCIANTE PER LE DESTRE
Il voto del Parlamento europeo sulla legge sul ripristino della natura rappresenta una bruciante sconfitta per le destre che avevano trasformato questo provvedimento in un’occasione per una becera battaglia ideologica. L’emendamento di rigetto dell’intero provvedimento, presentato da ECR, il gruppo di Giorgia Meloni, è stato sonoramente bocciato. Il nuovo regolamento tutela la biodiversità e la...
SMOG, DEROGA DI 10 ANNI CONDANNA A MORTE PER SALUTE PUBBLICA
22 Febbraio 2024
SMOG, DEROGA DI 10 ANNI CONDANNA A MORTE PER SALUTE PUBBLICA
È gravissimo che l’europarlamentare di Fratelli d’Italia Carlo Fidanza sostenga la necessità di ritardare di dieci anni il raggiungimento dei nuovi obiettivi europei previsti nel pacchetto aria. Il governo che ne pensa? I Ministri dell’Ambiente e della Sanità sono d’accordo? Se questa impostazione fosse confermata saremmo davanti a una condanna a morte della salute pubblica....
ACCORDO UE È SPERANZA PER CITTADINI NORD ITALIA
21 Febbraio 2024
ACCORDO UE È SPERANZA PER CITTADINI NORD ITALIA
L’accordo europeo sul pacchetto Aria pulita è sicuramente un passo in avanti  ma si poteva fare di più . Dimezzare entro il 2030 le polveri sottili Pm2,5 e biossido di azoto, gli inquinanti più pericolosi per la salute umana, è un obiettivo che se raggiunto ci permetterebbe di ridurre di almeno il 55% le vittime...
A MILANO SMOG ALLE STELLE, MA DESTRA VUOLE RITARDARE VARO DIRETTIVA
19 Febbraio 2024
A MILANO SMOG ALLE STELLE, MA DESTRA VUOLE RITARDARE VARO DIRETTIVA
Secondo l’Air Quality Index domenica l’aria di Milano è risultata la terza peggiore al mondo: la concentrazione di PM2.5 in città era 29.7 volte il valore guida annuale della qualità dell’aria indicato dall’Organizzazione mondiale della sanità. Sembra paradossale, ma proprio in queste settimane i Paesi dell’Unione Europea premono per ritardare i nuovi obiettivi, ambiziosi ma...
STADIO SAN DONATO: BENE REFERENDUM, CHIEDERÒ DISCUSSIONE PETIZIONE IN MARZO
9 Febbraio 2024
STADIO SAN DONATO: BENE REFERENDUM, CHIEDERÒ DISCUSSIONE PETIZIONE IN MARZO
Abbiamo proposto il referendum cittadino sin dall’inizio e quindi daremo pieno sostegno ai promotori della consultazione sullo stadio a San Donato. Stiamo supportando i ricorrenti e abbiamo consigliato loro di integrare la documentazione con gli elementi di novità per chiedere, con i colleghi dei Green\Efa, la discussione della petizione per il mese prossimo.
EUROPA SIA PIÙ ATTENTA A CONDIZIONI INSEGNANTI
9 Febbraio 2024
EUROPA SIA PIÙ ATTENTA A CONDIZIONI INSEGNANTI
Stipendi bassi, carichi di lavoro sproporzionati, poche garanzie e contratti precari. In Italia così come in molti Paesi del Sud Europa gli insegnati sono letteralmente maltrattati. Sebbene l’istruzione sia la spina dorsale della nostra società, le loro condizioni di lavoro e le retribuzioni non sono degne delle responsabilità che portano. In Italia poi i vincoli...
TRAFORO DEL GRAN SAN BERNARDO: COMMISSIONE UE APRE FARO SU RINNOVO CONCESSIONE A SITRASB
9 Febbraio 2024
TRAFORO DEL GRAN SAN BERNARDO: COMMISSIONE UE APRE FARO SU RINNOVO CONCESSIONE A SITRASB
La Commissione europea ha acceso un faro sull’estensione della concessione a Sitrasb per la gestione del Traforo del Gran San Bernardo e sta aspettando la documentazione completa dall’Italia: così la Commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager ha risposto alla nostra interrogazione in cui solleviamo il dubbio che il rinnovo senza nuova gara si configuri come aiuto...
CACCIA, PER COLPA DESTRA ITALIA RISCHIA DI PAGARE SANZIONE UE
9 Febbraio 2024
CACCIA, PER COLPA DESTRA ITALIA RISCHIA DI PAGARE SANZIONE UE
La procedura d’infrazione all’Italia sulla caccia è la conferma di tutti i nostri avvertimenti: in una interrogazione alla Commissione europea avevamo segnalato le palesi violazioni delle direttive comunitarie nell’esercizio dell’attività venatoria in Italia. E ora infatti l’Europa contesta al nostro Paese una serie di atti legislativi non conformi alla legislazione dell’Ue. In particolare si contesta...

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles
error: Content is protected !!