CONTRO LA PEDEMONTANA PRESENTEREMO UNA INTERROGAZIONE

24 Gennaio 2024

La Tratta D-Breve non è una variante ma un nuovo tracciato: non si può calare sulla testa di un’intera comunità un progetto simile senza avere fatto un dibattito pubblico.

I sindaci lombardi contrari alla “Tratta D-Breve di Pedemontana” sono venuti oggi a Bruxelles con le fasce tricolori per cercare un ascolto e un supporto che non hanno avuto in Italia.

La loro richiesta di intervento dell’Europa è il segno del fallimento di tutte le politiche di programmazione, il simbolo della perdita di tempo e di soldi pubblici per il mancato coinvolgimento degli enti locali nelle decisioni di forte impatto sulle persone e sull’ambiente come avverrebbe in questo caso.

Sosterremo la petizione perché ci sia un’indagine da parte della Commissione per verificare se vi siano alternative a questo progetto e se sia esso compatibile con le norme europee: depositerò in questo senso anche un’interrogazione.

Attraverso i nostri rappresentanti regionali e locali faremo un accesso agli atti per verificare tutte le procedure.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles