“DA EUROPA MONITO A GOVERNO ITALIANO: RICONOSCERE FIGLI COPPIE GENITORI STESSO SESSO”

21 Marzo 2023

“La risposta della Commissione europea all’interrogazione che abbiamo presentato come delegazione del Movimento 5 Stelle, a prima firma della collega Beghin, è un chiarissimo monito al governo italiano e alle tristi polemiche di questi giorni. Le parole del Commissario Reynders non sono interpretabili e in riferimento all’attuazione delle sentenze della Corte di giustizia europea ricorda “l’obbligo per gli Stati membri di riconoscere la filiazione di un minore con genitori dello stesso sesso ai fini dell’esercizio dei diritti conferiti dall’Unione europea”. Che è esattamente il contrario di quello che il governo italiano e tutta la maggioranza vorrebbero fare. Ora ci auguriamo che il governo smetta di creare inutili polemiche, che la smetta di lavorare per togliere diritti e si metta a curare davvero gli interessi degli italiani. Di tutti gli italiani”, così in una nota Maria Angela Danzì, eurodeputata del Movimento 5 Stelle.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles
error: Content is protected !!