GAVIA, LAGO BIANCO: PROSEGUE BATTAGLIA PER RIPRISTINO AMBIENTALE

16 Maggio 2024

Innanzitutto voglio dire che non finiremo mai di ringraziare i cittadini che si sono sostituiti alle istituzioni nella vigilanza per la tutela e la valorizzazione di un ecosistema così prezioso, cuore del Parco Nazionale dello Stelvio e dell’Europa. Poi annuncio interrogazioni M5S a tutti i livelli – Regione, Parlamento e di nuovo Parlamento europeo – sulle responsabilità della Regione Lombardia nella incredibile vicenda del Lago Bianco, un patrimonio di tutti messo a rischio dalla giunta Fontana che non ha espresso i pareri necessari, come invece hanno fatto nelle regioni confinanti, per dare all’Ente Parco un piano e un regolamento di gestione.
E perché non lo ha fatto? Perché se anche la Lombardia avesse espresso il proprio parere come hanno fatto gli altri, quest’opera sarebbe stata vietata sin dall’inizio.

In più, senza il regolamento, diventa più difficile sanzionare alcune violazioni: una necessità emersa durante la mia visita all’Ente Parco e presso il Comando Carabinieri forestale competente. Spetterà alla magistratura accertare a tutti i livelli le responsabilità per le omissioni e per i danni procurati fino ad ora. Adesso dobbiamo pensare al ripristino dell’area, non lasciando soli il Comune di Valfurva, gli abitanti della zona, gli enti coinvolti. Per poterlo fare, è fondamentale avere un accordo procedimentale per tutte le fasi del ripristino: su questo incalzeremo senza sosta, la consigliera Paola Pollini ha già pronta un’interrogazione. Con Simone Verni, anche lui, con me, candidato alle europee, ci muoveremo su tutti gli altri piani. La Commissione petizioni di Bruxelles, di cui faccio parte, ha una petizione aperta su questo e io personalmente ho chiesto che ci sia un’ispezione in loco perché quello che è successo al Lago Bianco è molto grave e interessa da vicino l’Europa. Perché non è solo una questione di tutela dell’ambiente ma anche della salute di tutti noi

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles