SCANDALOSO NEGARE CITTADINANZA ASSANGE A MILANO

13 Marzo 2024

Il fatto che per la seconda volta a Milano venga bloccata la cittadinanza onoraria a Julian Assange è semplicemente scandaloso.

Con 12 contrari, 6 astensioni e solo 7 favorevoli è stato negato dal Consiglio comunale un gesto simbolico di solidarietà nei confronti del fondatore di WikiLeaks.

Il fatto ancora più scandaloso è che questa decisione politica proviene da una giunta che si dice di centrosinistra e con il contributo determinante del Partito democratico.

Evidentemente c’è qualcuno a cui va bene la repressione della libertà di stampa emblematica in questo caso, ribadita da associazioni di giornalisti, Amnesty International e da numerosi comuni italiani che hanno nominato Assange cittadino onorario.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles