TRINO, SINDACO HA PERSO TEMPO E SOLDI PUBBLICI, LO SAPEVAMO TUTTI CHE NON ERA PROGETTO FATTIBILE

14 Marzo 2024

Meglio tardi che mai, si direbbe se non fosse che si sono sprecati tempo e soldi pubblici e opportunità per il territorio.

Che la zona non fosse idonea non lo sostenevano solo i cittadini, non solo i sindaci e nemmeno solo noi: lo aveva dichiarato la mappatura delle aree idonee del Ministero dell’Ambiente: nonostante questo, Daniele Pane è andato avanti a promettere investimenti, posti di lavoro e benefici ambientali sui quali si è evidentemente alla fine ricreduto.

Nemmeno un mese fa avevamo tenuto un’assemblea a Santhià dove avevamo denunciato la mancanza di requisiti di sicurezza e l’impatto sulla salute dei cittadini e anche sulle attività economiche.

Ora, invece che portare nuove scorie, bisogna pensare a come portarle via e a come bonificare i terreni e ridare nuova vita a questo bellissimo territorio.

Su questo ci faremo parte attiva e faremo proposte, alla luce delle normative europee, per impedire che altri sprechino di nuovo occasioni, facendo tanto rumore per nulla.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles