MANOVRA, VA RISCRITTA DA ZERO: SENZA CRESCITA ARRIVA LA RECESSIONE

8 Novembre 2023

 

La manovra presentata dal governo è tutta tasse e deficit e non prevede nessuna misura per favorire lo sviluppo e la crescita economica.
Adesso che anche il Fondo monetario internazionale lo riconosce la maggioranza di destra avrà il buon senso di fare ammenda e riscriverla?

Su questo il Parlamento italiano può e deve giocare un ruolo fondamentale attivando quegli investimenti che oggi sono assenti dall’impianto generale della legge di bilancio.
Vanno coinvolti i Comuni e gli enti locali che, per esempio, per quanto riguarda il PNRR sono i principali soggetti attuatori degli investimenti. Senza crescita l’Italia nei prossimi anni sarà inesorabilmente destinata alla recessione.

Governo avvisato, mezzo salvato.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla Newsletter

https://mariangeladanzi.it/wp-content/uploads/2023/09/Tavola-disegno-11-copia-2-320x167.png
© 2023/24 - Maria Angela Danzì • Non-attached member of the European Parliament
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles